venerdì 9 settembre 2011

Altaluna ed il Piccolo Principe



 .
Spesso mi fermo davanti  la vetrina del negozio/ atelier 
di Altaluna e Abbaialuna in Via Roma 50 a Pitigliano nella Maremma Toscana.  
Mi fermo a guardare  la vetrina anche quando  il negozio è chiuso.
Con le luci spente  i personaggi e gli oggetti che Altaluna crea con il legno, con la ceramica, con la terracotta e con tutto quello che trova,
per me sono ancora più affascinanti.
Nella vetrina buia  le creazioni di Altaluna prendono vita e  raccontano  bisbigliando le loro storie.
Una per volta. 
Per prima la storia di  Alice,   poi quella di Pinocchio. 

e la balena ...


 poi, ancora quella coraggiosa di  Don Chisciotte.  
Anche la scatola  di legno, foderata con la carta di un quaderno pieno pieno di parole  contenente  oggetti  inaspettati come una chiave, una bottiglietta di vetro e il coperchio di un vecchio portapillole di  latta,  mi racconta la sua storia, così come fa il Piccolo Principe.
                                                                                                       (Il Piccolo Principe della Foto è Mio)
La vetrina di Atelier Lunae è il check in point  per partire. Destinazione:  Il mondo dei balocchi e dell'immaginazione.
Le creazioni di Altaluna, giovane e brava artista fiorentina
sembrano simboli onirici, appartenenti alla memoria collettiva. Viene la voglia di fare un giro nella giostra dell'infanzia affollata da favole, streghe e maghi. 

Forse per nostalgia mi fermo spesso lì , davanti alla vetrina a  guardare..
 www.altaluna.blogspot.com