martedì 1 novembre 2011

Una leggenda ..come nacque Sorano nella Maremma Toscana

La leggenda è  raccontata sulla rivista la Lente dell'11 marzo 1894
nella Rubrica tradizioni popolari da Sorano,  firmata : La Palla dell'Orso.


Pare che un certo postino molto allegro e simpatico ai tempi della "stradale Radicofani",  raccontasse così la nascita del paese di Sorano: 

"Gesù e San Pietro giravano per il mondo cercando luoghi adatti per sementarvi paesi. Guardavano, guardavano e si imbatterono in contadino-Quell' uomo ci sapreste insegnare per questi luoghi una qualche località adatta a sementarvi un paese? - Annate mmelà jiù - fu la risposta del contadino.

Gesù e San Pietro si dettero a scendere. Ma  per questi scogli era un continuo inciampare, tanto che San Pietro, per quanto Gesù lo sgridasse, non faceva altro che mandare maledizioni a quel contadino che li aveva portati in simili precipizi. 

Ma San Pietro badava a lamentarsi e non a camminare, quando passata di poco la Lente (fiume) , urtò un sasso...e giù in terra. 

Per fotuna messe le mani avanti e un poco lo riparò il sacchetto dei semi in quella stretta, e perchè la strada era tutta ghiattoli, s'ebbe la trinciatura dalla punta di un sasso, e da questo buchetto uscì un semino per caso, che rimasto lì per terra, a poco a poco diventò un paese ..e fu Sorano" .